Imetec Dolcevita BL4

Abbiamo testato per voi il frullatore Imetec Dolcevita BL4, un buon aiuto in cucina, bello anche da vedere, in fascia di prezzo bassa. Vi descriveremo le caratteristiche fisiche del prodotto, le sue prestazioni e le operazioni di pulizia. Se vi mancasse il tempo per leggere la nostra recensione per interno, potete saltare direttamente a fondo pagina, al paragrafo Conclusioni, dove troverete riassunte le informazioni salienti sull’Imetec Dolcevita BL4. Buona lettura!

132 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 37,47 €
132 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 37,47 €

Imetec Dolcevita BL4

La confezione

La scatola dell’Imetec Dolcevita BL4 rivela in maniera piuttosto inequivocabile il target femminile di questo prodotto: troviamo infatti una prevalenza del colore bianco, con la foto del frullatore in primo piano e una modella dall’aspetto sobrio in secondo piano. Campeggia il rosso del marchio Imetec con il nome della serie (Dolcevita), accompagnati dallo slogan in inglese “Enjoy cooking, enjoy life” (godetevi la cucina, godetevi la vita). Le caratteristiche del prodotto sono illustrate sia per iscritto sia per immagini. Ci vengono quindi ricordate la caraffa in vetro antigraffio, le lame seghettate tritaghiaccio, la capienza di 800 ml e il coperchio con foro antispruzzo. Ulteriori immagini dai toni prevalentemente rosa suggeriscono alcune preparazioni realizzabili con l’Imetec Dolcevita BL4: frullati, cocktail e granatine.
Aprendo la scatola troviamo subito il libretto d’istruzioni, molto sintetico, e il certificato di garanzia valida due anni. Troviamo poi la base motore e la caraffa avvolte ognuna in un sacchettino di plastica e alloggiate saldamente tra due vassoi sagomati di cartoncino.

Frullatore compatto

Una volta spacchettato, l’Imetec Dolcevita BL4 è compatto come da promesse: la base motore cilindrica poggia su quattro piedini in gomma antiscivolo, è in plastica bianca con inserti cromati e ha un cavo di alimentazione lungo un metro. La piccola manopola di azionamento permette di scegliere tra due diversi livelli di potenza, oppure di operare in modalità impulsi. La bella caraffa di vetro spesso antigraffio può contenere fino a 800 ml ed è graduata anche nelle misure anglosassoni; le quattro lame seghettate in acciaio inox sono progettate in modo da garantire buoni risultati anche con il ghiaccio nonostante la bassa potenza del motore (300 W); il coperchio in plastica si inserisce a pressione e reca un foro al centro che permette di aggiungere ingredienti liquidi durante il funzionamento. Il blocco lame si svita facilmente dal fondo della caraffa per facilitare la pulizia approfondita di tutti i componenti.

La prova

Come promesso, abbiamo effettuato una prova pratica con l’Imetec Dolcevita BL4 e ne siamo rimasti abbastanza soddisfatti. Il risultato con frutta e verdura, soprattutto cotte, è molto buono, e anche col ghiaccio i risultati sono effettivamente soddisfacenti, a patto di avere un minimo di riguardo per il motore, evitando un uso prolungato e con grandi quantità di ghiaccio. Segnaliamo che i due livelli di potenza differiscono davvero di poco l’uno dall’altro e che le vibrazioni, viste le dimensioni ridotte, si fanno molto sentire specialmente all’avvio, ragion per cui consigliamo di tenere fermo il frullatore con una mano durante l’azionamento. Non ci ha convinti tantissimo l’aggancio-non-aggancio della caraffa alla base: non c’è un sistema di bloccaggio e la caraffa rimane semplicemente appoggiata su di essa, lasciandoci qualche perplessità sulla stabilità. Un po’ difficoltoso poi rimuovere il coperchio (che, ricordiamo, si infila a pressione), soprattutto con la caraffa piena e il rischio di far tracimare il contenuto con qualche scossone di troppo.
Molto pratica invece la pulizia dopo l’uso: coperchio, caraffa e blocco lame (separabile) si possono tutti lavare sia a mano sia in lavastoviglie, a un massimo di 55 °C. Per il corpo motore è sufficiente un panno umido ben strizzato e un’asciugata.

Conclusioni

In conclusione, possiamo dire che l‘Imetec Dolcevita BL4 è un bell’oggetto da tenere in cucina e un frullatore compatto dalle buone prestazioni, anche con il ghiaccio, che normalmente si dimostra troppo duro per i motori da 300 W come quello di questo apparecchio. L’ingombro ridotto comporta anche capacità ridotta: solo 800 ml per la bella caraffa in vetro. Tutto quanto considerato, pensiamo sia un buon frullatore per chi vive da solo o al massimo in coppia e per chi ha poco spazio a disposizione in cucina.

132 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 37,47 €
132 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 37,47 €

Vantaggi

  • Ingombro ridotto
  • Caraffa in vetro
  • Buono anche come tritaghiaccio
  • Facile da usare e da pulire

Svantaggi

  • Poca potenza
  • Capienza ridotta
  • Caraffa sganciata dalla base
  • Coperchio duro da rimuovere

Scheda tecnica dell’Imetec Dolcevita BL4

  • Potenza: 300 W
  • Tensione: 220-240 V
  • Frequenza: 50 Hz
  • Velocità: 2 e impulsi
  • Lame: 4 acciaio inox
  • Capienza caraffa: 800 ml
  • Lunghezza cavo: 1 m

Libretto d’istruzioni dell’Imetec Dolcevita BL4

Qui potete leggere il libretto d’istruzioni dell’Imetec Dolcevita BL4.

Lascia un commento

Hai domande sul prodotto Imetec Dolcevita BL4?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

Se invece hai bisogno di un consiglio, o vuoi la nostra opinione su un prodotto che ancora non abbiamo recensito, scrivi la tua domanda qui

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *